Errori SEO che le piccole imprese fanno e come risolverli

L'ottimizzazione dei motori di ricerca o SEO continua ad essere uno degli strumenti più potenti nel marketing digitale oggi.È uno dei modi più efficaci per aumentare il ranking dei motori di ricerca e, di conseguenza, attirare più traffico sul tuo sito web.

La SEO è particolarmente utile per le piccole imprese che stanno cercando di costruire un marchio rimanendo nei limiti del loro budget.
Una ottimizzazione SEO strategicamente implementata può indirizzare più traffico verso il tuo sito Web, favorire conversioni redditizie e, soprattutto, ti aiuta a creare siti Web intuitivi.

Nonostante il fatto che il SEO sia popolare, un certo numero di aziende non è ancora del tutto consapevole di come implementarlo. Molte piccole imprese tendono a commettere errori che possono compromettere la loro attività.

Ecco alcuni degli errori più comuni commessi dalle piccole imprese nel SEO e come possono essere corretti.

Non definire il tuo pubblico

La base per eseguire un'efficace strategia SEO è capire il tuo pubblico di destinazione. Alcune piccole imprese non riescono a definire correttamente i propri clienti. Adottano un approccio più ampio e più generale che include anche le persone a cui non interessano i tuoi prodotti. 

Come migliorare: concentrati sulle persone desiderabili in un pubblico ideale e fai appello a queste persone. Potrebbe essere necessario definire alcuni aspetti come sesso, posizione, desideri / bisogni, stato civile, età e così via.
Più definisci il tuo cliente, più diventa facile restringere il pubblico altamente ricettivo.

Uso errato delle parole chiave

Di volta in volta i nostri blog preferiti e di fiducia hanno cercato di definire la differenza tra l'abusare delle parole chiave e l'utilizzo del giusto rapporto tra parole chiave e contenuto. Tuttavia, molte piccole imprese non comprendono ancora questo concetto. La maggior parte delle persone pensa che ad un maggior numero di parole chiave in un contenuto corrisponda un maggior traffico.
Questo è un approccio sbagliato. Le tue parole chiave dovrebbero adattarsi naturalmente al contesto del contenuto e non dovrebbero apparire come se fossero state forzate al solo scopo di guadagnare traffico.

Correzione: Ricorda che in ogni caso, il tuo cliente è la massima priorità. Il traffico arriva dopo. I tuoi contenuti dovrebbero essere creati prima per gli utenti che per i motori di ricerca. Pratiche come il riempimento di parole chiave, soprattutto quando forzate possono non essere interessanti per gli utenti e i motori di ricerca, non preferiscono queste pratiche anche nel SEO.

Il rapporto ideale è un 1-3 percento di parole chiave rispetto al testo, ma può essere più alto o più basso purché le parole chiave si adattino naturalmente al contesto.

Incoerenza con i tuoi dati di contatto

Potresti aver notato che un certo numero di piccole imprese non ha una forma o struttura adeguata quando si tratta dei loro recapiti. In alcuni casi, i numeri di contatto e la posizione indicati non sono validi. Questo è un grosso errore, soprattutto quando si tratta di SEO locale. I motori di ricerca come Google sono molto meticolosi quando si tratta di verificare la coerenza dei dati di contatto perché questa è una prova della tua affidabilità e credibilità.

Correzione: consulta tutti i tuoi profili online. Assicurati che i dettagli di contatto siano coerenti su tutti questi profili. Inoltre, aggiorna sempre la tua posizione e i numeri di contatto se qualcuno di loro cambia. Non aggiornare i tuoi dati di contatto significa perdere un certo numero di potenziali contatti.

Presta attenzione ai tag del titolo e alle meta-descrizioni

Dopotutto, è la prima cosa che un utente vede nella pagina dei risultati del motore di ricerca. Molte piccole aziende non riescono a ottimizzare questi tag e, di conseguenza, non si distinguono abbastanza per attirare l'attenzione di un utente,

Correzione: Il tag del titolo e le meta descrizioni sono testo descrittivo. Devi riassumere ciò che sta arrivando nel tuo sito Web in soli 160 caratteri, quindi richiede un po 'di creatività. I tag del titolo e i meta-tag descrittivi devono contenere le parole chiave più rilevanti e non devono superare i 160 caratteri. Le persone vogliono essere in grado di dare una sbirciatina al tuo sito web nel modo più veloce e interessante possibile

Non prestare sufficiente attenzione ai link interni

Molte persone sono consapevoli dell'importanza del collegamento esterno e vanno oltre per ottenere il maggior numero possibile di collegamenti esterni. Ciò che la maggior parte delle piccole imprese ignora è l'importanza del collegamento interno. Il collegamento interno è un aspetto essenziale del SEO che aiuta le persone a trovare informazioni utili sul tuo sito web.

Correzione: Non ignorare l'importanza dei link interni. Questi collegamenti possono aiutare i motori di ricerca a trovare più pagine, migliorando il posizionamento nei motori di ricerca. Uno dei modi migliori per aggiungere più collegamenti interni è chiedere ai tuoi autori di contenuti interni di scrivere blog che contengono collegamenti che rimandano a uno o più dei tuoi post e servizi passati. Mentre si forniscono collegamenti interni, assicurarsi che i collegamenti siano aggiornati e che le informazioni non siano obsolete.

Ignorare l'importanza di un sito Web ottimizzato per dispositivi mobili

I cellulari sono dispositivi utili che sono parte integrante della nostra vita quotidiana. Sono finiti i giorni in cui ci sedevamo dietro un desktop per cercare informazioni. Oggi il mondo è sulla punta delle nostre dita. Tutto è ormai disponibile tramite il tuo cellulare. Tuttavia, i proprietari di attività ignorano il semplice compito di controllare che il loro sito Web sia ottimizzato per dispositivi mobili. Non è sufficiente confortare il fatto che il tuo sito Web è ottimizzato per desktop. Gran parte del tuo traffico arriva attraverso i cellulari ed è qui che dovresti concentrarti.
In ultimo Google stesso sta implementando delle modifiche nei suoi algoritmi per favorire i siti ottimizzati per mobile e penalizzare gli altri.

Correzione: Utilizza strumenti come i test di ottimizza<ione per dispositivi mobili di Google per verificare se il tuo sito web è ottimizzato per i cellulari. Dovresti esaminare aspetti come la reattività, il tempo di caricamento della pagina e verificare eventuali errori del sito.
Il tuo sito Web deve avere un design reattivo perché migliora l'esperienza dell'utente. Il tuo sito Web deve offrire all'utente un'esperienza fluida e senza sforzo. Puoi essere sicuro che lo stesso utente tornerà al tuo sito web un'altra volta.

Conclusioni

Non permettere a questi piccoli errori e disattenzioni di compromettere la tua immagine e il tuo posizionamento online. Richiedi una analisi gratuita del tuo sito e avremo modo di controllare che tutto sia a posto o come migliorare il tuo posizionamento.

Mettici alla prova

Richiedi una nostra consulenza gratuita

Mettiti in contatto con noi e richiedi una analisi gratuita di quello che è possibile fare per migliorare la tua presenza online.
Analizzeremo il tuo business e i tuoi concorrenti per creare, nel giro di pochi giorni, un piano di attacco per migliorare la tua posizione e trovare più clienti.

RomaWebMaster
Via dei Foraggi 86
00186, Roma
Mob. +39 320 36 59 318
Tel. +39 06 92 95 6992