Fidelizzazione dei clienti, come si sta trasformando?

Alcuni marchi sembrano aver capito bene come attrarre clienti da ogni dove. Guarda Amazon e la sua straordinaria ascesa nell'arena dell'e-commerce e della vendita al dettaglio.
A causa di marchi come Amazon, tutti gli altri là fuori sono costretti a sviluppare e offrire esperienze che favoriscano la fedeltà al marchio. Ma le cose non sono facili e ci sono tonnellate di sfide che ci attendono.

Negli ultimi anni, la concorrenza in quasi tutti i settori e mercati si è surriscaldata. Per distinguersi dalla massa e connettersi con il proprio pubblico di riferimento, le aziende devono dare al proprio marchio una personalità unica.
Per creare un marchio facilmente riconoscibile, è necessario elaborare una strategia di branding efficace.

Ad esempio, i crescenti costi di acquisizione e fidelizzazione dei clienti possono rischiare di rendere inefficaci anche i migliori piani di marketing.

La fedeltà del cliente o la fedeltà al marchio ha subito molti cambiamenti negli ultimi anni. Un recente sondaggio di YOTPO ci dà un'idea approssimativa di come stanno le cose e come saranno tra qualche anno. Prima di arrivare ai dettagli, la buona notizia è che lo scenario è"incoraggiante". La maggior parte dei consumatori afferma di essere abbastanza fedele ai propri marchi e che la loro fedeltàè cresciuta solo con il passare del tempo.

Cosa rende un cliente fidelizzato?

Generalmente arriviamo a credere che l'esperienza del cliente sia il principio fondamentale della fedeltà alla marca. Tuttavia, la veritàè che è il prodotto. Il prodotto è il punto di entrata e di uscita. Circa il 55,3% dei clienti afferma di essere affezionato ad un un marchio a causa del prodotto.
Qualsiasi calo della qualità e finirebbero immediatamente con il passare a provare altri marchi.

Subito dopo un prodotto di scarsa qualità, il secondo motivo più comune per la mancanza di fedeltà alla marca è il servizio clienti scadente.
Circa il 23,5% dei clienti ha dichiarato che avrebbe facilmente abbandonato un marchio nel momento in cui si avesse incontrato un servizio clienti scadente.
Quindi, anche se hai il miglior prodotto del pianeta, un servizio clienti non all'altezza può essere in grado rovinare le cose.

Quando un cliente si può definire fidelizzato?

Come viene raggiunta la fedeltà al marchio?
Quanti acquisti ripetuti occorrono per poter considerare un cliente come fidelizzato?
Secondo il sondaggio, l'asticella della fedeltà alla marca è piuttosto alta. Un acquisto o due non garantisce molto. In realtà, non garantisce nulla.
Circa il 37% dei clienti ha dichiarato che avrebbe dovuto acquistare un prodotto 5 o più volte per considerarsi leale a un brand.
Questa non è esattamente un'ottima notizia per i marchi.
Riportare indietro un cliente molte volte è una sfida tremenda, soprattutto quando le sue richieste sono in costante crescita.
Ad esempio, il 67,3% dei clienti si aspetta assistenza 24 ore su 24. Il 71% prevede sconti frequenti e il 58,4% si aspetta la spedizione gratuita.

Image

Avere clienti fidelizzati vale l'impegno necessario?

Indipendentemente da quanto possa essere complesso, costruire la fedeltà alla marca è un must e i guadagni valgono sicuramente la pena.
Vedi, circa il 60% dei clienti fedeli parlerà del tuo marchio con i loro pari e le loro famiglie. Questo è il marketing passaparola gratuito. Semplicemente non raggiungerai quel tipo di target nemmeno con le migliori campagne.
Le persone si fidano delle altre persone, specialmente di quelle a loro vicine. Quindi, se hai i tuoi clienti che promuovono il tuo marchio, non c'è davvero niente di meglio che ti possa succedere.

Inoltre, circa il 52% dei clienti parteciperà a un programma di premi, mentre il 40% spenderà di più per il tuo prodotto anche con opzioni più economiche in circolazione. Questo tipo di lealtà non ha prezzo e vale ogni piccolo sforzo che hai fatto. Come azienda, sai già quanto può essere difficile rimanere pertinenti in un mercato competitivo.

Quindi è abbastanza chiaro che la fedeltà al marchio è ancora importante e i clienti non hanno problemi a rimanere fedeli se riesci a soddisfare le loro aspettative. Ma come puoi creare quel tipo di lealtà? Come soddisfate tali aspettative? Come fai a conoscere i tuoi clienti a un livello più profondo?

Ci sono un sacco di cose che puoi fare. Diamo un'occhiata ad alcune strategie.

Costruire la fedeltà al marchio

Una delle prime cose che richiedono tempo, denaro e fatica è capire il cliente. Molte aziende falliscono perché non riescono a minimizzare il loro tasso di abbandono. La crescita del business è direttamente correlata a quanto è basso il tasso di abbandono. 

Quindi perché i clienti escono dalla porta sul retro? 

Uno dei principali colpevoli è un impegno basso o assente, ma non è tutto.
In alcuni casi, è perché le aziende non riescono a soddisfare le aspettative dei clienti. 

Ad esempio, in un sondaggio è emerso che il 42% delle startup ha fallito perché semplicemente non c'era domanda o mercato per il proprio prodotto.
Offrivano qualcosa che la maggior parte delle persone non voleva. 

Quindi la lezione qui è che le aziende devono prestare attenzione a ciò che i loro clienti hanno davvero bisogno o vogliono. 

È necessario che vi sia una conversazione tra cliente e marchi. Il coinvolgimento sociale tramite piattaforme di social media viene sicuramente in mente qui.

 Parlare con i clienti è il modo migliore per conoscerli. In questo modo, sarai in grado di sviluppare un quadro più chiaro di ciò che a loro piace e cosa no. 

Impara dalle aziende che si prendono il tempo di conoscere i loro clienti.
Le discussioni relative al miglioramento di un prodotto o servizio devono aver luogo con il consumatore. 

Oltre a favorire l'impegno e le comunicazioni, i marchi devono garantire coerenza.
Questo è un fattore vitale per la fidelizzazione del marchio. I clienti desiderano un esperienza costante o migliore quando fanno acquisti con te.
Vogliono essere in grado di fidarsi di te ed essere sicuri che manterrai le tue promesse.
In effetti, è ancora meglio se riesci a sorprenderli. 

Questo tipo di coerenza garantisce lealtà perché non solo stai superando le aspettative, ma ti stai anche separando dalla concorrenza.

Mettici alla prova

Richiedi una nostra consulenza gratuita

Mettiti in contatto con noi e richiedi una analisi gratuita di quello che è possibile fare per migliorare la tua presenza online.
Analizzeremo il tuo business e i tuoi concorrenti per creare, nel giro di pochi giorni, un piano di attacco per migliorare la tua posizione e trovare più clienti.

RomaWebMaster
Via dei Foraggi 86
00186, Roma
Mob. +39 320 36 59 318
Tel. +39 06 92 95 6992